LUXURY PRESS A FIANCO DEL CONCERTO CORALE- JOHANNES BRAHMS- REQUIEM TEDESCO

LUXURY PRESS A FIANCO DEL CONCERTO CORALE- JOHANNES BRAHMS- REQUIEM TEDESCO

Da brividi il concerto corale di ieri al Monastero dei Benedettini di Catania del Konzertchor Munster e la Corale Polifonica Jonica Giarre/Riposto. Circa 70 elementi tra soprani, contralti, tenori e bassi hanno incantato il pubblico nel Requiem Tedesco di Johannes Brahms accompagnati al pianoforte da Giuseppe  Mignemi ed Enrique Bernardo. Diretti dalla pianista Elda Laro che nella prima parte del concerto aveva già strappato scroscianti applausi in duo con la violinista tedesca Sophie Hultsch, stasera si bissa a Viagrande, al Palazzo “Turrisi Grifeo Partanna”, dalle ore 21.00. L’ingresso è gratuito.

Stesso programma per venerdì 18 Luglio, ma per il pubblico dell’Anfiteatro Cittadino “Parco Trinità Manenti” di Mascalucia.  Dalle ore 21.00, Elda Laro al pianoforte e Sophie Hultsch al violino si esibiranno nella sonatina op. 137 nr. 3 in sol minore di Franz Schubert, nel Salut d’Amour op. 12 di Edward Elgar  e nella  Meditations dall’opera Thais di Jules Massenet. Nella seconda parte, gran finale ancora con il Konzertchor Munster e la  Corale Jonica Giarre/ Riposto (diretti dal maestro Giuseppe Cristaudo),   impegnati nel Requiem Tedesco con il Soprano Graziella Alessi, il Baritono Salvatore Riela, al pianoforte Giuseppe Mignemi ed Enrique Bernardo.  L’Ingresso è libero.

Konzertchor Munster e la Corale Polifonica Jonica Giarre/Riposto saluteranno il pubblico catanese sabato 19 Luglio, sempre nell’Anfiteatro Cittadino “Parco Trinità Manenti” di Mascalucia.  Dalle ore 21,00,  Elda Laro solista al pianoforte, sarà impegnata nella Sonata Al chiaro di luna di L.v. Beethoven. A seguire sempre Elda Laro, in duo con la violinista Sophie Hultsch, eseguirà i brani di Franz Schubert, Edward Elgar  e Massenet.

Seconda parte ricca di fascino e attrazione con Fantaisie etudes tableaux op. 5 di  Sergej Rachmaninov, interpretato dall’eccellente  Elda Laro che suonerà  in duo al pianoforte con se stessa accompagnata dai talenti del corpo di ballo Centro Internazionale di Danza Dietro le Quinte.  La nota musicista, su una sua registrazione al piano, suonerà dal vivo,  di fatto da sola ma in realtà a quattro mani in un magico intreccio di suoni e melodie. Esibizione, questa, molto attesa poiché viene a  grande richiesta dopo il trionfo in casa nel Teatro di Münster, in Germania. L’Ingresso anche in questo caso sarà libero.

Catania, 16 Luglio 2014

Laro-Hultsch

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.